Natale Kawaii: la Kawaii Gift Box da stampare, personalizzare e regalare

Il Natale si avvicina! Avete già comprato tutti i regali per le vostre amiche? Anche noi di Kawaii Gazette siamo in vena di regali e per questo abbiamo preparato un piccolo pensierino per voi: la Kawaii Gift Box, la scatolina regalo da stampare, personalizzare e regalare!

Kawaii Gift Box

Realizzare la vostra Kawaii Gift Box è semplicissimo! Per prima cosa, munitevi dei ferri del mestiere: fogli di cartoncino, forbici e/o taglierino, righello, un tubetto di colla stick e, ovviamente, il nostro file da stampare. Qui sotto trovate anche un breve video con tutte le fasi di montaggio.

  • Scegliete la vostra combinazione di colori preferita. Nel pdf da scaricare, trovate quattro basi e quattro coperchi, ognuno con colori e fantasie diverse + un modello in bianco nel caso vogliate utilizzare della carta già colorata o vogliate una parte della scatola di quel colore, magari da decorare a vostro piacimento.
  • Stampate le pagine corrispondenti alla vostra combinazione base + coperchio preferita. Ritagliate il modello, piegatelo, mettete la colla dove richiesto e montate la vostra Kawaii Gift Box.
  • Assieme a ogni coperchio trovate anche delle piccole etichette da stampare e allegare alla vostra scatola regalo.
  • Mettete il regalo all’interno della scatola, decoratela con un nastro o un fiocco e regalatela a chi volete bene!
  • Bonus: nel pdf trovate anche una speciale Mini Kawaii Gift Box da stampare e montare per i vostri piccoli grandi regali (o per decorare il vostro albero di Natale)!

Pronte a impacchettare i regali? Potete scaricare la nostra Kawaii Gift Box cliccando sul banner qui sotto. Se vi è piaciuta l’idea e regalerete una Kawaii Gif Box alle vostre amiche, scattate una foto e taggatela con #kawaigiftbox. Buon Natale a tutti voi!

Clicca qui per scaricare

By Alessandra 2
By Alessandra
Copywriter per caso e grafica per passione. Si occupa di tutti gli aspetti del blog: cura dei contenuti, design, lato tecnico, gestione social networks.

2 commenti

Oops! Non è possibile aggiungere commenti a questo post, ma puoi ancora condividerlo e commentarlo sui social network.