Sanrio Foundation: Hello Kitty regala sorrisi negli ospedali

This page is also available in English

La Sanrio, come forse ricorderete, non è nuova a iniziative benefiche. Hello Kitty è da tempo ambasciatrice per l’UNICEF e in Giappone è da alcuni anni la madrina di manifestazioni volte a sensibilizzare donne e bambini su problemi di carattere sociale. Nelle ultime settimane, si è molto parlato della Sanrio Foundation, la nuova iniziativa dell’azienda giapponese, volta a portare un sorriso ai bambini malati di tutto il mondo.

Sanrio Foundation

L’associazione, con sede proprio in Italia, è stata fondata lo scorso Ottobre ed è presieduta da Roberto Lanzi, responsabile della Global Consumer Product della Sanrio per Europa, Africa e Medio Oriente. L’obiettivo della Sanrio Foundation è di portare una ventata d’allegria negli ospedali, permettendo ai piccoli malati di interagire con i personaggi Sanrio (Hello Kitty in primis) e ricevere piccoli regali in eventi appositamente organizzati.

La Sanrio Foundation sarà particolarmente attiva nei paesi più disagiati, fornendo agli ospedali prodotti di prima necessità e decorazioni per le camere dei bambini. Già nel 2010, l’organizzazione ha visitato alcuni ospedali in Italia, Romania e Ucraina, collaborando anche in attività sociali e di raccolta fondi, mentre il 10 Febbraio è iniziato il tour in alcuni ospedali pediatrici del Regno Unito! Le visite sono state organizzate in collaborazione con la Giochi Preziosi, che per l’occasione ha “donato” i loro personaggi del momento, i Gormiti, alla Fondazione.

Sanrio Foundation

La Sanrio quindi punta a mettere in pratica il suo motto, “Small Gift Big Smile”, portando sorrisi e felicità anche ai bambini più sfortunati, e a promuovere amore, rispetto e comunicazione tra le persone. Per maggiori informazioni, è disponibile il sito dell’associazione all’indirizzo www.sanriofoundation.org.

By Alessandra 1o
By Alessandra

Copywriter per caso e grafica per passione. Si occupa di tutti gli aspetti del blog: cura dei contenuti, design, lato tecnico, gestione social networks.


Un commento

Oops! Non è possibile aggiungere commenti a questo post, ma puoi ancora condividerlo e commentarlo sui social network.