Kawaii at the Movies: Ralph spacca Internet

This page is also available in English

Iniziamo l’anno nel migliore dei modi con un nuovo film d’animazione di quelli che piacciono a noi! Dal 1 Gennaio, infatti, è in tutte le sale italiane Ralph Spacca Internet, il nuovo lungometraggio Disney che ci riporta nel folle mondo dei videogiochi e ci spedisce, assieme ai suoi protagonisti, su internet. Come se la caveranno Ralph e Vanellope tra social network, algoritmi e motori di ricerca?

Ralph Breaks the Internet
©Disney

Sei anni dopo gli avvenimenti del primo film, per i personaggi della sala giochi la vita scorre fin troppo tranquilla. Sapendo che Vanellope si annoia a morte a ripetere all’infinito gli stessi livelli di Sugar Rush, Ralph tenta di rendere più avvincente il gioco, causando per la rottura del volante del cabinato. L’unico pezzo di ricambio che eviterebbe lo spegnimento del gioco si trova (a caro prezzo) su eBay. Ralph e Vanellope decidono così intrufolarsi nel world wide web attraverso il router wi-fi appena installato nella sala giochi per tentare di salvare Sugar Rush. C’è solo un piccolo problema: prima devono guadagnare abbastanza soldi per acquistarlo!

Ralph Breaks the Internet
©Disney

Se Ralph Spaccatutto puntava sull’effetto nostalgia dei videogame di una volta, il secondo capitolo delle avventure di Ralph e Vanellope strizza l’occhio ai millennials e ai nativi digitali, che si gusteranno le decine di citazioni grandi e piccole che spuntano a ogni inquadratura. Tra pop-up molesti, stormi di uccellini che twittano e gli immancabili haters, a farla da padrone è l’autoironia che la Disney rivolge verso le sue star. Le Principesse Disney le abbiamo in parte già viste nel trailer (e le due scene in cui compaiono sono le migliori del film), ma non mancano altre comparse celebri direttamente dal mondo Marvel e dalla galassia lontana lontana di Star Wars.

Ralph Breaks the Internet
©Disney

Al centro di Ralph Spacca Internet, tuttavia, c’è il rapporto tra i protagonisti. La scoperta del mondo sconfinato del web rompe infatti l’equilibrio tra i due amici per la pelle: Ralph non vede l’ora portare a termine la missione e tornarsene a casa, mentre Vanellope è incantata dalle infinite meraviglie di internet (prima fra tutte, un gioco per nulla zuccheroso in grado di valorizzare le sue doti da pilota). È una situazione in cui ci siamo trovati tutti almeno una volta nella vita, combattuti tra la voglia di seguire i propri sogni e il desiderio che le cose – e le amicizie – rimangano le stesse.

Ralph Breaks the Internet
©Disney
Kawaii factor:

Diretto da Phil Johnston e Rich Moore (già registi di Zootropolis), Ralph Spacca Internet è un caleidoscopio di gag, citazioni e parodie godibili sia dai grandi che dai più piccoli. Non uscite subito dal cinema al termine del film: vi aspetta una gustosissima scena a metà dei titoli di coda con una protagonista a sorpresa e un finale molto poco disneyano che vi farà saltare sulla sedia (dal ridere o dall’orrore)!

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.