Back to school in stile giapponese: le cartelle delle principesse Disney

This page is also available in English

Vi ricordate quale cartella o zainetto indossavate il vostro primo giorno di scuola? Noi ne parlavano giusto qualche giorno fa e il nostro discorso è inevitabilmente andato a cadere sui tradizionali zainetti giapponesi, che sono da un bel pezzo tra i nostri oggetti del desiderio. E chissà che non lo diventino anche per voi dopo aver visto questi bellissimi modelli realizzati da Disney e dedicati ad Ariel e Rapunzel.

Disney randoseru
©Disney

Gli zainetti giapponesi hanno un nome ben preciso: randoseru, un termine che deriva dalla parola olandese che significa zaino. È l’inseparabile compagno dei bambini che frequentano le scuole elementari e, purtroppo per noi, è anche piuttosto costoso: il prezzo può essere anche di centinaia di euro! Quelli griffati Disney non fanno eccezione. I quattro modelli proposti infatti costano la bellezza di 560 Euro (sì, avete letto bene!) e sono disponibili solo su prenotazione sul Disney Store giapponese.

Disney randoseru
©Disney

Il costo è giustificato dal design curatissimo e dalla particolare attenzione alla funzionalità: dopotutto, i randoseru sono destinati a durare per tutti i 6 anni di scuola elementare. Le bellissime decorazioni esterne con effetto olografico riproducono la silhouette di Ariel e Rapunzel, con dettagli che ricordano i simboli legati alle principesse. Lo zaino è inoltre dotato di comode tasche, bretelle regolabili con fibbie in metallo, una chiusura di sicurezza, una bustina per la pioggia, parti di ricambio e un calendario scolastico. E i colori sono uno più bello dell’altro!

Disney randoseru
©Disney

Dobbiamo ammettere di essere molto invidiose delle bambine giapponesi che andranno a scuola con questi zainetti! A voi sarebbe piaciuto indossarli?

By Alessandra 0
By Alessandra
Copywriter per caso e grafica per passione. Si occupa di tutti gli aspetti del blog: cura dei contenuti, design, lato tecnico, gestione social networks.
Ultima modifica: 11 Agosto 2019
avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.