Una stanza da leccarsi i baffi: la Q-Pot Sweet Room a Tokyo

This page is also available in English

Avete mai desiderato vivere in un mondo fatto di cioccolato, panna e frutta? Al Tokyo Bay Maihama Hotel, situato all’interno del Tokyo Disney Resort, è possibile farlo. La Q-Pot, celebre brand specializzata in accessori ispirati ai dolci, ha infatti collaborato con l’albergo realizzando la Q-Pot Sweet Room.

Q-pot Sweet Room

Q-pot Sweet Room

La suite è composta da due stanze principali, la Bitter Chocolate livingroom e la Whipped Cream & Strawberry bedroom, rispettivamente un salottino con decorazioni che ricordano una barretta di cioccolato e una camera da letto bianco panna con cuscini a forma di fettine di fragola (e un fantastico tavolino-biscotto). Inoltre, c’è anche un piccolo bar con tè e cioccolatini (veri!) del Q-Pot Cafè.

Q-pot Sweet Room

Q-pot Sweet Room

Per tutti i clienti che alloggeranno nella Sweet Room ci sono anche alcuni omaggi: pochette, portachiavi, tè, cioccolatini e portadocumenti griffati Q-Pot, oltre a oli, bagnoschiuma e accessori da camera color fragola, panna e cioccolato.

Arriviamo al tasto dolente: il prezzo. Una notte nella Q-Pot Sweet Room costa dalle 700 alle 970 Euro (per massimo due persone), a seconda del periodo dell’anno. Non proprio economico, ma di certo una fantastica e dolcissima esperienza per chi se lo può permettere! 😀

By Alessandra 1o
By Alessandra

Copywriter per caso e grafica per passione. Si occupa di tutti gli aspetti del blog: cura dei contenuti, design, lato tecnico, gestione social networks.


Un commento

  1. Davvero originale, indubbiamente sarebbe una tappa interessante da includere in un prossimo viaggio a Tokyo. Tuttavia (e qui ovviamente è solo una mia personale percezione) dagli scatti non attribuirei una simile cifra a questa stanza: nessun dubbio che sia carina, ma mi sarei aspettata un design un pochino più elaborato per quanto riguarda il mobilio di cioccolato o le poltrone ( i cuscini a forma di fragola e il tavolino Oreo invece li trovo deliziosi ❤ )

Oops! Non è possibile aggiungere commenti a questo post, ma puoi ancora condividerlo e commentarlo sui social network.