Recensione: Japan Candy Box, una scatola piena di dolcezze

This page is also available in English

Qualche giorno fa abbiamo avuto il piacere (in tutti i sensi) di ricevere a casa una nuova subscription box realizzata dagli amici di Kawaii Box e Blippo. Si chiama Japan Candy Box e, come si può facilmente intuire, è tutta dedicata agli snack e alle caramelle giapponesi! L’abbonamento base costa 19,90$ al mese (circa 18 Euro), con sconti per chi si abbona per 6 o 12 mesi, e ogni box contiene da 8 a 10 tipi diversi di snack, da quelli più famosi a quelli più particolari.

Japan Candy Box review

La Japan Candy Box che abbiamo recensito è quella di Giugno, con all’interno una selezione di 10 dolcetti. La spedizione è stata molto veloce, poco più di 2 settimane, e fortunatamente le nostre golosità non hanno risentito troppo del caldo di questi giorni! Curiose di sapere cosa c’era dentro? Aprite la Japan Candy Box di Giugno con noi!

Ecco più nel dettaglio il contenuto della scatola!

  • Pokemon Pikachu Pretzels: la mia passione per i Pocky è ormai cosa nota! Questi non sono della Glico, ma sono ugualmente molto buoni. Il biscotto è a base di cioccolato, mentre la copertura è stile “stracciatella”. Davvero deliziosi!
  • Dorayaki: probabilmente saprete già di cosa si tratta. I dorayaki sono tortine tradizionali giapponesi formate da due strati di morbidissimo pan di spagna ripieni di marmellata di azuki. Non vado matta per i fagioli azuki, ma questo dorayaki era così morbido da sciogliersi in bocca!
  • Lotte Koala March: questi già li conoscete! Sono dei biscottini ripieni di cioccolato a forma di piccoli koala. Buonissimi e uno tira l’altro!

Japan Candy Box review

  • Kabaya Frog Gummies: si tratta di morbidissime caramelle gommose che riproducono il ciclo vitale delle rane. Da biologa, l’ho trovato divertente ma anche un po’ inquietante. Le caramelle sono buone, ma mangiare un girino (anche se finto) fa uno strano effetto! 😀
  • Puccho Chewy Candy: le mie preferite di questa Japan Candy Box! Sono un misto tra gelatine di frutta e caramelle mou, con la base gommosa a base di yogurt e piccoli pezzetti di frutta all’interno. Ne mangerei pacchetti interi!
  • Yaokin Sour Paper Candy: per chi come me non sa resistere alle gommose gusto cola, ecco una mega caramella sottile-sottile ricoperta di zucchero. E’ buonissima e molto divertente da mangiare!

Japan Candy Box review

  • Meiji Petit Bubblegum: sono delle micro-gomme da masticare, talmente piccole che bisogna mangiarle a manciate. Le nostre sono al gusto uva e non sono niente male.
  • Marukawa Fusen Bubble Gum: la micro scatolina contiene 4 gomme da masticare al gusto uva che si sciolgono letteralmente in bocca! Bisogna ricordarsi che non vanno mangiate: sono così morbide che si scambiano per mou.
  • Meiji Kotsubu Chocolates: in poche parole, le Smarties gusto fragola! Il ripieno dei vari confettini è al cioccolato bianco aromatizzato: molto dolce, ma se vi piace il genere non potete farvele mancare!

Japan Candy Box review

  • Popin’ Cookin’ Neri Candy Land: ormai sapete che i cooking toys ci piacciono un sacco! Questo per il momento è ancora da usare (e mangiare). Presto raggiungerà la nostra Debby e sarà lei a farci vedere cosa ha realizzato con il materiale nella scatola.

Japan Candy Box review

Vi è venuta fame? Allora ordinate subito la vostra Japan Candy Box! Se siete delle golose come noi e vi piace assaggiare dolcetti particolari, è l’abbonamento che non potete proprio farvi mancare! Grazie mille a Japan Candy Box per averci mandato la scatola di Giugno: ci è piaciuta tantissimo! 😀

Japan Candy Box - The Sweetest Monthly Japanese Candy Subscription Box

By Alessandra 1o
By Alessandra

Copywriter per caso e grafica per passione. Si occupa di tutti gli aspetti del blog: cura dei contenuti, design, lato tecnico, gestione social networks.


Un commento

Oops! Non è possibile aggiungere commenti a questo post, ma puoi ancora condividerlo e commentarlo sui social network.