Recensione: assaggiamo insieme la nuova Japan Funbox

Anche durante le vacanze, non ci stanchiamo mai di ricevere e assaggiare per voi nuove subscription box! La scorsa settimana è stata la volta di Japanese Candy Box – Japan Funbox, un nuovo servizio che spedisce dal Giappone direttamente a casa vostra delle golose scatole piene di snack. Scoprite con noi di cosa si tratta: abbiamo anche filmato il nostro primissimo video assaggio!

Japan Funbox

Japan Funbox permette di ricevere a casa 3 diversi tipi scatole (senza spese di spedizione e in tempi ridottissimi). Noi abbiamo ricevuto la Mini, che contiene dai 5 ai 7 snack accuratamente selezionati, sia dolci che salati. La taglia Original invece ha al suo interno dai 15 ai 20 oggetti, tra cui un kit di caramelle fai-da-te e un articolo speciale (bevande, gadget o dolci per adulti – ebbene sì, esistono anche loro). Infine, c’è la scatola Family, con la bellezza di 25-30 snack: noi ve la consigliamo per dividerla con gli amici, magari organizzando una serata-assaggio a tema!

Curiose di sapere cosa conteneva la nostra Japan Funbox? Abbiamo preparato per voi un video un po’ diverso dal solito: una (lunga) video-review con assaggio. Con noi c’è anche la nostra amica Miria, blogger di Plus Kawaii, che si è coraggiosamente prestata a mangiare gli snack che abbiamo ricevuto, alcuni molto buoni e altri… un po’ meno (qualcuno ha detto umeboshi?)!

Grazie mille a Japan Funbox per averci spedito questa buonissima scatola di snack: noi ci siamo molto divertite a mangiarne il contenuto e speriamo che voi vi siate divertiti guardando il nostro video! Per maggiori informazioni e per ordinare anche voi una box (lo sappiamo che volete tutti assaggiare l’ume), visitate il sito japanfunbox.com. 😀

By Alessandra 1o
By Alessandra
Copywriter per caso e grafica per passione. Si occupa di tutti gli aspetti del blog: cura dei contenuti, design, lato tecnico, gestione social networks.

Un commento

Oops! Non è possibile aggiungere commenti a questo post, ma puoi ancora condividerlo e commentarlo sui social network.