Majokko Collection: il ritorno delle maghette

In principio è stata Creamy, celeberrima maghetta nata dalla matita di Akemi Takada, tornata alla ribalta qualche anno fa per celebrare il trentesimo anniversario dello Studio Pierrot, diventando anche protagonista di una mini collezione di moda Lolita.

Come sanno bene le ragazze della nostra generazione, però, non c’è stata solo Creamy! Gli anni 70 e 80 ci hanno regalato tutta una serie di maghette indimenticabili. In pieno revival, sono tornate anche le magical girls targate Toei, con una collezione di t-shirt distribuita dalla catena di grandi magazzini Uniqlo.

Majokko Collection

Protagoniste della Majokko Collection sono Sally, Stilly, Bia, Lulù, Lalabel e Ginny, volti più che familiari per le ragazze nate tra gli anni 70 e 80. La collezione mescola l’inimitabile stile “vintage” dei personaggi con un tocco pop e moderno, con un risultato davvero adorabile e che farà la gioia delle nostalgiche (noi comprese)! Sul mini-sito della Toei è possibile scaricare anche dei magnifici sfondi, dateci un’occhiata!

Majokko Collection

Qual è la vostra maghetta preferita? 😀

By Alessandra 1o
By Alessandra
Copywriter per caso e grafica per passione. Si occupa di tutti gli aspetti del blog: cura dei contenuti, design, lato tecnico, gestione social networks.

Un commento

Oops! Non è possibile aggiungere commenti a questo post, ma puoi ancora condividerlo e commentarlo sui social network.