J*Fashion: gli abiti da sposa Sugar Kei

Uno dei sogni di una ragazza (o almeno, di una gran parte:P) è un matrimonio da favola. Per alcune, non si può assolutamente rinunciare all’abito bianco, mentre altre si abbandonerebbero volentieri a qualche stravaganza. Quest’ultime sicuramente apprezzeranno gli abiti da sposa della linea Sugar Kei, prodotti dalla casa di moda giapponese Branché.

Sugar Kei

Gli abiti Sugar Kei sembrano usciti dal mondo delle favole e si ispirano liberamente alle atmosfere di Alice nel Paese delle Meraviglie, Moulin Rouge e Marie Antoinette. Inoltre, le gonne ampie e stratificate sono studiate per dare la sensazione di dolcezza di una caramella, dello zucchero filato o una bella torta glassata. Accanto ad abiti coloratissimi, ci sono anche vestiti tradizionalmente bianchi, ma sempre dallo stesso stile pomposo e principesco. Non mancano accessori rigorosamente abbinati (ad esempio, cappellini con libri e carte da gioco o gioielli di ispirazione decoden)!

Sugar Kei

Sicuramente sono abiti molto eccentrici, ma in fondo in Giappone il matrimonio “all’occidentale” è più un vezzo fashion che una tradizione religiosa, quindi è naturale che accanto ai classici abiti bianchi siano proposti completi colorati e moderni. E prima che lo chiediate, sì, questi abiti sono stati indossati da vere spose in veri matrimoni, come si può vedere in questa gallery! E voi? Indossereste per il vostro matrimonio uno di questi vestiti? Per quanto mi riguarda, ce ne sono alcuni che non mi dispiacerebbero affatto.

By Alessandra 2
By Alessandra
Copywriter per caso e grafica per passione. Si occupa di tutti gli aspetti del blog: cura dei contenuti, design, lato tecnico, gestione social networks.

2 commenti

  1. Il secondo (bianco e nero) ed il penultimo (marrone) mi ricordano molto alcuni abiti di passati June Bride event di Pupe…

Oops! Non è possibile aggiungere commenti a questo post, ma puoi ancora condividerlo e commentarlo sui social network.