Consigli di lettura: Storia dell’Animazione Giapponese

This page is also available in English

Lo sapevate che negli anni Settanta la Sanrio ha fondato una casa di animazione cinematografica con l’obiettivo di sfondare nel mercato americano? O che il primo anime a sfruttare deliberatamente il fenomeno del kawaii è stato Magical Talroot-kun del 1990? Sono solo alcune delle curiosità più o meno note che si trovano tra le pagine di Storia dell’Animazione Giapponese, il saggio scritto da Guido Tavassi ed edito da Tunué che è appena tornato in libreria con una nuova edizione aggiornata per celebrare il centenario della nascita dell’animazione giapponese. Lo abbiamo sfogliato per voi!

Storia dell'Animazione Giapponese

Il volume è una completissima panoramica storica (la prima del suo genere) su migliaia di produzioni e autori che hanno lasciato il segno nell’industria dell’animazione giapponese, dalle sue origini nel 1917 fino al 2012. Decennio per decennio (se non anno per anno), l’autore ripercorre tutte le varie fasi dell’evoluzione dell’animazione giapponese, mettendo in luce non solo gli aspetti e le produzioni più note (come la nascita dello Studio Ghibli o il fenomeno Sailor Moon), ma anche la scena indipendente e meno mainstream. Tranquilli, nonostante il taglio fortemente storico, il libro è interessantissimo e mai noioso!

Chiisana Jumbo
Chiisana Jumbo ©Sanrio Film (immagine da anisearch.com)

Storia dell’Animazione Giapponese, tuttavia, non è solo storia. La prima parte, infatti, comprende una breve e utilissima introduzione ai termini tecnici e alle fasi di produzione di un film o di una serie animata, che ci permette di andare “dietro le quinte” alla scoperta del lavoro degli animatori, doppiatori e registi. La parte storica, inoltre, è arricchita da numerosi approfondimenti dedicati ad autori, opere, fenomeni ed eventi storici rilevanti. Particolarmente interessante è il saggio di Marco Pellitteri che ripercorre il boom degli anime che ha coinvolto l’Europa e gli Stati Uniti a cavallo tra gli anni 70 e 80, un periodo caro a molti di noi (vi sfidiamo a non farvi venire un po’ di nostalgia).

Magical Talroot-kun
Magical Talroot-kun ©Toei Animation

Per chi è questo libro? Storia dell’Animazione Giapponese non può mancare nella libreria di tutti gli studiosi dell’argomento e degli appassionati di cultura giapponese che vogliono saperne di più (molto di più) su vecchie e nuove tendenze dell’industria dell’animazione nipponica. Fino alla fine del mese, potete acquistarlo con lo sconto del 25% direttamente dal sito Tunué (dove potete sfogliare anche un breve anteprima). Buona lettura!

By Alessandra 0
By Alessandra

Copywriter per caso e grafica per passione. Si occupa di tutti gli aspetti del blog: cura dei contenuti, design, lato tecnico, gestione social networks.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *